COSA FARE A MEDELLIN

La città dell’ eterna primavera.
Così è soprannominata Medellin, una volta tristemente ricordata per gang e omicidi, oggi è una città vivace all’ insegna del progresso e ricca di cultura.

Ammirate le statue dell’ omonimo artista in Plaza Botero (con annesso museo), fate una passeggiata a downtown, guardate la città dall’alto dal Barrio Santo Domingo raggiungibile con la metrocable e trascorrete una serata nella Zona Rosa !

Pianificate un tour, molto bello quello della street art – Comuna 13.

Se vi piacciono le atmosfere festose e colorate dei mercati, andate al Minorista, dove troverete tantissima frutta esotica da assaggiare ! e, proprio accanto se vi piace il genere, visitate l’Orto Botanico (il polmone verde della città).

Pare sia interessante, sempre che non ne sia stravolto il senso, il tour dedicato a Pablo Escobar. 

Vi consiglio anche in giornata di arrivare a Guatapè, un villaggio super colorato e scalare la Piedra del Peñol, una roccia altra 200metri (dovrai salire oltre 600 gradini) da cui si gode un panorama pazzesco. 

Buon viaggio !

veduta aerea di Medellin

Lascia un commento